Sport e Viaggi » Viaggi e Turismo » Mercato turistico

Varsavia, regina del turismo 5 stelle economico

Nella capitale polacca una camera di lusso costa 78 euro, solo 10 in più di un 4 stelle. E' il risultato di una ricerca di Hotels.com su 94mila strutture di 16mila città. Tra le mete accessibili anche Oslo, Stoccolma, Lisbona e Marrakech.

» Mercato turistico Redazione - 16/04/2010
Fonte: Immagine dal web

Un soggiorno da nababbi, in un albergo di lusso, spendendo solo pochi euro. Non è più un sogno esclusivo per pochi, ma una realtà accessibile a tutti. In alcune tra mete più gettonate per brevi vacanze, infatti, un hotel di questo tipo costa solo pochi euro in più di un quattro stelle. Regina del turismo a 5 stelle la splendida Varsavia.

È quanto emerso da un’indagine del sito 'Hotels.com' che ha comparato i prezzi medi per una camera doppia a tre, quattro, e cinque stelle in 94mila strutture di 16mila destinazioni, incoronando alla fine proprio la capitale polacca. Per un soggiorno di lusso nella 'Parigi del nord', infatti, si spendono in media 78 euro a notte, rispetto ai 68 di un albergo a 4 stelle.

Il monitoraggio condotto dal sito di prenotazioni on-line, inoltre, ha evidenziato come le differenze di listino rendano conveniente scegliere, oltre a Varsavia, anche la Scandinavia. Nonostante la Norvegia e la Svezia siano riconosciute come tra le destinazioni più care d'Europa, il fascino nordico di Oslo e Stoccolma è accessibile anche a chi non vuole rinunciare a una sistemazione d'eccellenza. Nella capitale norvegese, infatti, è possibile pernottare in un hotel 5 stelle con 12 euro in più a persona, in quella svedese con 15 euro in più.

Il calo delle tariffe a 5 stelle ha colpito anche città da sempre molto amate come Lisbona e Marrakech, tanto che per il passaggio di categoria sono sufficienti 16 euro in più a persona. È bene tenere presente, però, che in queste destinazioni, così come a Oslo e Stoccolma, i prezzi superano i 100 euro. 

Se si vuole invece scendere di categoria e puntando a un quattro stelle al posto di un tre stelle, le mete più convenienti sono Madrid, Monaco, Edimburgo, Varsavia e Gerusalemme. Qui prediligere un soggiorno più confortevole costa meno di 10 euro a camera. La convenienza maggiore spetta però a Gerusalemme, dove il passaggio è garantito con soli 3 euro in più, anche se una doppia arriva a costare in media 113 euro.

In fatto di economia, il primato spetta ancora una volta a Varsavia: nella capitale polacca un 4 stelle si prenota a 68 euro, a fronte dei 62 di un tre stelle. Anche a Madrid per il salto di qualità si spendono 6 euro in più. Passare a un quattro stelle, infine, è molto conveniente a Monaco (+7 euro) e a Edimburgo (+9 euro). Anche quest'ultima, però, obbliga a superare la soglia dei 100 euro a notte.

LINK
- Hotels.com