Sport e Viaggi » Viaggi e Turismo » Itinerari e Tendenze

Travolti da un insolito...San Valentino

Se c'è una festa davvero internazionale è quella degli innamorati. Sarà perché l'amore non ha confini? Chissà. Comunque, se non ne potete più di fiori e cioccolatini, ecco cinque 'dritte' insolite per accontentare anche il partner più recalcitrante...

» Itinerari e Tendenze Aura De Luca - 30/01/2012
Titolo: Una scena del film 'Lilli e il vagabondo'
Fonte: Immagine dal web

"Dubita che le stelle siano fuoco, dubita che il sole si muova, dubita che la verità sia mentitrice, ma non dubitare mai del mio amore" (Amleto in una lettera a Ofelia). Eh si, Shakespeare sapeva bene come descrivere l'amore, il più alto e sublime di tutti i sentimenti, celebrato e osannato da secoli. Tanto che ogni anno, il 14 febbraio, mezzo mondo si dedica al romanticismo, alla dolcezza, al piacere. È il giorno in cui si festeggiano gli innamorati, e sul web fioccano proposte di teneri weekend, cenette a lume di candela, regali sfiziosi, proposte e quant'altro.

D'altra parte la routine può annidarsi anche dietro il giorno più 'lovely' dell'anno, e tante coppie, ormai stufe della solita cena nel solito ristorantino (con il solito dessert a base di cioccolato e fragole), preferiscono saltare a piè pari i festeggiamenti e aspettare l'ordinario 15 febbraio. Se però l'idea di far passare San Valentino sotto silenzio vi fa storcere il naso, se siete tra quelli che sognano di organizzare una bella sorpresa al partner, allora prendete spunto dalle cinque proposte indicate, adatte a trascorrere un indimenticabile San Valentine's Day:

ROMANTICO sull'Orient Express 
Da Venezia a Londra a bordo di uno dei più bei treni al mondo. Stiamo parlando dell'Orient Express, naturalmente, raffinata locomotiva ideale per una traversata romanticissima in compagnia della dolce metà. Basta sbirciare su internet e trovare le proposte più adatte: il programma standard prevede la consumazione del pranzo o della cena di San Valentino a bordo del treno, lungo il tragitto Londra Venezia. Il pasto è di ben cinque portate e non mancano all'appello vino e champagne per brindare all'amore. Al di là della cenetta tête-à-tête, però, il pezzo forte è il viaggio, che attraversa una serie di bellissime campagne, villaggi alpini e città, mentre i viaggiatori si rilassano nelle confortevoli poltrone retrò, allietati da un delicato sottofondo musicale. Per le coppie che non si accontentano facilmente è possibile richiedere un discreto angolino romantico, separato dalla carrozza principale, e in totale privacy ordinare champagne, caviale e un mazzo di rose rosse. Cone le sue carrozze anni '30, finemente ornate da preziosi intarsi, la traversata sarà un vero tuffo nel passato. Un viaggio nel tempo non è male come sorpresa per San Valentino...


[A bordo dell'Orient Express]

AVVENTUROSO a bordo di una spider d'epoca
Se oltre ad essere innamorati siete anche due tipi 'on the road', quello che fa per voi è un San Valentino 'movimentato'. Il web segnala a tal proposito un weekend (o la sola giornata del 14 febbraio) da trascorrere a bordo di una rombante spider d'epoca. I vari percorsi sono tra i più gettonati dalle coppiette in cerca di coccole: potrete costeggiare il lago di Garda, la Franciacorta e il lago d'Iseo, la Valpolicella o i Castelli del Ducato di Parma e Piacenza. Naturalmente il consiglio è di evitare accuratamente ogni autostrada e immergersi totalmente nel relax e nel silenzio delle dolci colline e dei paesini che si incontrano lungo il tragitto.


[On the road su un auto d'epoca]

DA BRIVIDO a 1400 metri dal suolo
Se avete soldi, tempo e non soffrite di vertigini il percorso di San Valentino che fa per voi è in Cina. Questo originale SkyWalk (i piedi poggiano su una lastra di vetro trasparente) si snoda per 60 metri attraverso uno strettissimo camminamento abbracciato alla montagna, a più di 1.400 metri dal suolo. Adatto per coppie particolarmente spericolate e in cerca d'avventura (quella lecita). Per trascorrere questo San Valentino 'da brivido' occorre recarsi in Estremo Oriente, sulle montagne cinesi di Tianmen, nella prefettura di Zhangjiajie, una zona amata dai turisti per gli incredibili paesaggi dell'area di Wulingyuan, già patrimonio dell'umanità da parte dell'UNESCO. Le coppie senza paura che decideranno di affrontare i sessanta metri sospesi nel vuoto dovranno però ricordarsi di indossare un bel paio di copriscarpa prima di iniziare la camminata, per  tenere pulita la passeggiata di vetro. Altrimenti come farete a guardar giù nel vuoto e dire: 'Cosa non si fa per amore...'?


[Lo Skywalk sulle montagne Tianmen in Cina]

STILE FANTASY alla 'Roccia delle fate'
Indiana Jones non avrebbe saputo trascorrere un San Valentino migliore: nel cuore selvaggio della Bretagna, dove la vegetazione è ricca e i venti spirano continuamente, sorge La Roche-aux-fées, il dolmen più grande e antico di tutta la Francia. Avete intenzione di festeggiare San Valentino in compagnia delle fate? Siete decisamente nel posto giusto. Questo angolo di Paradiso incantevole e incantato, La Roccia delle Fate, è un luogo leggendario ed è famoso per le storie sulla fata Viviana. La costruzione dello spettacolare dolmen risale al neolitico, più o meno 2mila anni prima di Cristo, ma gli archeologi non sanno ancora spiegarsi come abbiano potuto, allora, costruire un tale sito: 19,5 metri di lunghezza, 6 metri di larghezza, 4 metri di altezza, e alcune pietre pesano più di 40 tonnellate. La Roccia delle Fate si compone di quarantuno blocchi maestosi. Come avrebbero mai potuto, gli antichi abitanti di queste terre, trasportare gli enormi massi per diversi chilometri? Ecco che la leggenda viene in soccorso alla Storia: le cronache locali narrano che la fata Viviana, aiutata dalle sue 'colleghe' costruttrici, abbia eretto lo straordinario monumento in una sola notte. Tra le tante leggende sorte intorno al dolmen ce n'è anche una riguardante gli innamorati: per sapere se l'unione durerà, gli innamorati devono fare il giro de La Roche-aux-fées, ciascuno dalla parte opposta, e contare le pietre. Se avranno contato lo stesso numero di pietre il loro futuro insieme sarà assicurato.


[La Roccia delle Fate in Bretagna]

SAPORITO sul sentiero (di sale) degli innamorati
Se un pizzico di 'sale' in più nel rapporto, in genere, aiuta la coppia a uscire dalla monotonia coniugale, la città di Cervia ha pensato bene di regalarne in abbondanza per la giornata di San Valentino! Il sentiero di sale degli innamorati, così si chiama la passeggiata magica e suggestiva che lascerà il partner a bocca aperta. Presso i Magazzini del Sale della città di Cervia, sotto le volte che hanno ospitato per secoli il prezioso dono del mare, sarà appositamente allestito un sentiero di sale dolce sul quale le coppie di innamorati passeggeranno mano nella mano e a piedi nudi. I preziosi granellini bianchi sono infatti un portafortuna molto accreditato, e camminare sul sentiero sarà dunque un modo per sfruttare le virtù propiziatorie del sale, a tutto vantaggio della vita di coppia. Per i novelli sposi che volessero intraprendere il romantico rituale, rende noto il sito web delle saline di Cervia, oltre al lancio del riso è prevista una pioggia di sale dolce con il migliore augurio di buona fortuna!


[Il sentiero di sale dolce a Cervia]