Sport e Viaggi » Viaggi e Turismo » Cronaca Viaggi e Turismo

San Valentino: in mongolfiera per toccare il cielo con un dito

Dirsi 'ti amo' in alta quota, sorvolando la dorsale appenninica: un'ebbrezza che le coppie di innamorati potranno provare proprio in occasione della loro festa il prossimo 14 febbraio grazie alla manifestazione promossa dal Comune di Carpineti (RE).

» Cronaca Viaggi e Turismo Ester Trevisan - 09/02/2010
Fonte: Immagine dal web

Due cuori e una mongolfiera. E se l'emozionato Romeo, nel dichiarare il proprio amore alla sua Giulietta, incespicherà, sarà proprio il caso di dire che è 'andato nel pallone'. Anzi, ad andarci saranno entrambi gli innamorati e l'adrenalina schizzerà alle stelle. Per festeggiare San Valentino, infatti, le coppie più temerarie potranno approfittare della nona edizione di 'Mongolfiere innamorate', il raduno internazionale che si ripete ogni anno in questo periodo a Carpineti, in provincia di Reggio Emilia. 

La manifestazione, realizzata dall'amministrazione comunale e dal Consorzio Terre Matildiche con il patrocinio del ministero della Gioventù, della Regione Emilia Romagna e della Provincia di Reggio Emilia, prevede un ricco calendario di appuntamenti in programma dal 13 al 21 febbraio. L'evento clou dell'iniziativa si svolgerà proprio il giorno di San Valentino: dalle 9 alle 15 gli intrepidi amanti dell'avventura potranno ammirare in mongolfiera il paesaggio offerto dall'Appennino tosco-emiliano e, complice il brivido del volo, stringersi in un tenero abbraccio e scambiarsi le promesse d'amore. In serata, poi, le coppie potranno assaporare l'ottima cena a lume di candela offerta dal Comune nella suggestiva cornice di Parco Matilde, in attesa del gran finale: lo spettacolo di fuochi d'artificio. 

"L'idea di realizzare questo evento è nata dalla mia passione per il volo in mongolfiera - spiega Paolo Barbieri, pilota e istruttore il cui battesimo dell'aria risale a 26 anni fa e che ha all'attivo 3mila ore di volo - e dalla tradizione ben radicata qui a Carpineti, dove ha sede una scuola di voli in mongolfiera". 

"Si tratta di un'esperienza che suscita un grande fascino tra la gente, come dimostra il successo riscosso ogni anno, con una media di circa 10mila persone che assistono alla manifestazione e quasi 250, un numero variabile in base alle condizioni atmosferiche, che partecipano ai voli". "Durante la scorsa edizione - ricorda Barbieri - abbiamo ospitato una coppia arrivata da un'altra città per celebrare il matrimonio qui a Carpineti proprio in occasione di San Valentino e che, per suggellare l'unione, ha volato in mongolfiera".

Al raduno partecipano 25 mongolfiere e 18 equipaggi provenienti dall'estero. Una bizzarra novità di questa edizione è rappresentata da una mongolfiera la cui forma richiama quella di una bottiglia di un liquore prodotto in Germania. Grazie alla collaborazione con le scuole di Carpineti, infine, la manifestazione non sarà dedicata soltanto agli innamorati, ma anche ai bambini per i quali saranno realizzati laboratori e incontri con i piloti.

DOCUMENTI
- Programma 9° raduno internazionale di mongolfiere di San Valentino

LINK

Comune di Carpineti