Sport e Viaggi » Viaggi e Turismo » Cronaca Viaggi e Turismo

'Mojito sbagliato' e 'Venere in verde':così chef Bernardi inaugura la Terrazza dei Ciliegi ad Albano

Panorama mozzafiato, coccole gourmet e tanta musica dal vivo per la serata organizzata dallo chef di Rai Due e dall'Hotel Miralago che da' avvio agli eventi estivi di questa splendida location nel cuore dei Castelli Romani con vista lago Castel Gandolfo

» Cronaca Viaggi e Turismo Francesca Nanni - 02/08/2016
Titolo: Lo chef Renato Bernardi insieme a Carla Luciani dell'Hotel Miralago
Fonte: Photo Credit ©Marco Banci

ALBANO (RM) -  Una piccola cassetta di legno con all’interno otto porzioni finger di un menu tanto curioso quanto estremamente gustoso. Arriva così, sorprendendo un po’ tutti, la proposta gastronomica con la quale lo chef di Rai Due, Renato Bernardi, ha dato il benvenuto ai tanti ospiti intervenuti all’inaugurazione della Terrazza dei Ciliegi dell'Hotel Miralago ad Albano in provincia di Roma domenica 31 luglio, realizzata su progetto della rete d’imprese d’Amore&d’Italia.
Un incantevole spazio immerso nel verde goduto da moltissimi ospiti, arrivati da tutta Roma, che si sono lasciati coccolare negli occhi dal panorama mozzafiato e nel gusto dal menu gourmet proposto dallo chef. Un incontro che dà così avvio ai vari appuntamenti che si succederanno nel mese di agosto, ognuno dei quali sarà caratterizzato da un percorso gastronomico diverso appositamente elaborato da chef Bernardi.


[Il menu tasting preparato dallo chef Renato Bernardi. Photo Credit ©Marco Banci]

«Grazie a Carla Luciani, titolare dell’Hotel Miralago che ha creduto in questo progetto, ho voluto realizzare uno spazio - ha detto lo chef Renato Bernardi in apertura di serata - per riunire le persone intorno alla convivialità attraverso un momento di relax e benessere e, nel contempo, per fare godere loro il Made in Italy gastronomico. Qui, infatti, i nostri ospiti potranno degustare i prodotti del territorio e la cucina locale proposti in chiave moderna e salutare.» «A pochissimi metri da qui, dall’altra parte della strada, c’è uno degli hotel storici di Albano, il ‘Miralago’, dove organizziamo corsi di cucina e formazione quindi - ha concluso lo chef - quale miglior location per proporre il know-how italiano della cucina, il sapere e i sapori nel settore enogastronomico?»


[I Chico Samba e Bossa Nova durante la loro esibizione.  Photo Credit ©Marco Banci]

Ed eccolo, dunque, il curioso quanto gustoso il menu che ha stupito tutti gli ospiti per la particolare sequenza di sapori da degustare: la frutta, infatti, ha aperto e chiuso il percorso gastronomico iniziato con un delicatissimo estratto di melone al peperoncino con sfera di bufala, per terminare con un insolito mojito sbagliato (quindi salato) all’anguria. In mezzo, il riso Venere in verde, il gamberone rosso quenelle di patate al lime e gazpacho, il croccante di tonno al sesamo così come i taralli al finocchio filangè di calamaro scottato e polvere di caffè, e tante altre prelibatezze tutte, accuratamente spiegate con l'ammaliante passione di chef Bernardi tavolo per tavolo.


[Una parte della Terrazza dei Ciliegi dell'Hotel Miralago ad Albano. Photo Credit ©Marco Banci]

Ed in questa location paradisiaca, non poteva mancare l’accompagnamento musicale suadente e sensuale  dei Chico Samba e Bossa Nova di Guido Rita, che hanno incantato gli ospiti con il loro repertorio lounge di Musica Popolare Brasiliana (MPB). Spaziando da Caetano Veloso a Gilberto Gil (detto il 'Virtuoso', ndr), hanno raccontato in note un Paese dai colori e dalle atmosfere antiche. E dopo il successo di questo appuntamento tutto è pronto per il prossimo evento che vedrà protagonista alla Terrazza dei Ciliegi la musica dei ‘Crocodile Four’: Francesco Carretti (chitarra), Francesco Ferilli (basso), Emanuele Della Cuna (batteria) accompagneranno la splendida voce di Ilaria Paolucci in un excursus musicale nelle più raffinate melodie del pop internazionale e italiano fino alle note del jazz più amato dal pubblico, con qualche piccola incursione nelle note della Bossa Nova. Il tutto accompagnato dal menu a tema preparato da chef Bernardi.

PER INFORMAZIONI
- Hotel Miralago