Scienze e Tecnologie » Natura e Ambiente » Cronaca Natura e Ambiente

A scuola di acquaponica con chef Bernardi e l'IPS Maffeo Pantaleoni

Grande successo per gli incontri dedicati ai giovani studenti dell'IPS Maffeo Pantaleoni di Frascati (RM) all’interno dei percorsi formativi PCTO, grazie ad una sinergia tra didattica, imprenditori e professionisti orientata all'eco-sostenibilità

» Cronaca Natura e Ambiente Francesca Nanni - 19/04/2021
Titolo: Chef Renato Bernardi e gli studenti a Villa Cavalletti

di Francesca Nanni - Una vera e propria sinergia tra scuola, imprenditori e professionisti per allineare le giovani generazioni alla sostenibilità ambientale, trasformandoli in "pionieri di un nuovo cambiamento culturale". È questo uno degli obiettivi dei due incontri tematici di agricoltura fuori suolo in acquaponica, il 13 e 15 aprile scorsi all’interno dei percorsi formativi PCTO dell’IPS Maffeo Pantaleoni di Frascati (RM), diretto dalla Professoressa Marilena Ciprani, in relazione ai progetti “Dalla città ideale alla città sostenibile” e “Agenda 2030: la sostenibile leggerezza dell’essere”.

Un’iniziativa che mette in connessione giovani studenti pubblicitari e comunicatori di domani con aziende che investono nella sostenibilità, per imparare a comunicare al territorio la tutela dell’ambiente attraverso lo studio e lo sviluppo di una comunicazione visiva ad hoc. Ad essere coinvolte in questo progetto sono state, infatti, il 13 aprile la classe 4^ H dell’indirizzo Servizi Commerciali-Promozione Commerciale e Pubblicitaria e il 15 aprile la classe mista 5^ H dello stesso indirizzo cui si è aggiunto un piccolo gruppo di 3^ A di Servizi Commerciali-Marketing e Pubblicità.


[Chef Renato Bernardi e gli studenti a Villa Cavalletti]

Così, dopo il "welcome coffee" di accoglienza del professor Salvatore Lo Prete e dei suoi studenti, via alle lezioni dove questi giovani studenti hanno potuto conoscere da vicino l’impianto di acquaponica e il suo sistema ad economia circolare tra pesci e piante alimentato dall’acqua, della start-up europea Ponics, messo a disposizione dal CEO Simone Caporale, all’interno del Bar Didattico dell’Istituto Alberghiero Maffeo Pantaleoni di Frascati (Rm) presso Villa Cavalletti a Grottaferrata (Rm), gestito ed utilizzato da docenti e allievi di Enogastronomia e Accoglienza dell’Istituto stesso. Un vero e proprio viaggio all’interno di una tecnologia innovativa raccontata in modo appassionato e interattivo dello chef Renato Bernardi, Ambasciatore della dieta mediterranea nel mondo e testimonial di Ponics: dal funzionamento dell’impianto, alla crescita di piante e vegetali fuori suolo, dall’importanza ambientale in relazione alla desertificazione, alla produzione di cibo sano, alle possibilità professionali, e tanto altro ancora.


[Chef Renato Bernardi e gli studenti a Villa Cavalletti]

Tantissimi gli spunti “green” per questi ragazzi: sostenibilità, tutela dell’ambiente, innovazione tecnologica, territorio, benessere per noi e per il Pianeta, comunicazione che daranno vita, come elaborato finale, ad un reportage fotografico per raccontare quanto appreso ed ad una visione-studio del marchio d’impresa. Un’iniziativa formativa e creativa ad hoc, anche per far comprendere alle nuove generazioni che le scelte e i comportamenti di ognuno di noi, oggi, possono fare la differenza, e che insieme è possibile alimentare un cambiamento culturale verso le buone pratiche.


[A lezione di acquaponica]


[Il sistema di acquaponica Ponics a Villa cavalletti di Grottaferrata presso il Bar Didattico dell'Istituto Maffeo Pantaleoni di Frascati]