Scienze e Tecnologie » Natura e Ambiente » Cronaca Natura e Ambiente

Da crisalidi a farfalle: l'arte e la natura di Teresa&Rossana Coratella per l'Ambiente

Con la performance poetico-visiva ‘La Terra dei Bruchi’ alla Galleria d’Arte Moderna nella Giornata Mondiale dell’Ambiente, le due artiste hanno lanciato il loro messaggio perché la coscienza sociale diventi coscienza "verde"

» Cronaca Natura e Ambiente Francesca Nanni - 11/06/2019

ROMA - Il volo della speranza. La speranza che, come la crisalide sboccia in una splendida farfalla, così la coscienza ambientale si trasformi in coscienza sociale a tutela della Terra e del suo habitat. Questo il messaggio racchiuso nella suggestiva performance poetico-visiva ‘La Terra dei Bruchi’ delle artiste Teresa&Rossana Coratella a cura di Plinio Perilli, 5 giugno scorso alla Galleria d’Arte Moderna a Roma in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, promossa nel 1972 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e coinvolge oggi più di 100 paesi in difesa dell’ecosistema con il fine di incoraggiare la consapevolezza e l’azione a livello mondiale per la protezione dell’ambiente.

Un’intera giornata -promossa da Roma Capitale, dall’Assessorato alla Crescita culturale-Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e First Social Life, con il Patrocinio di Legambiente Lazio - a contatto con un tripudio di farfalle, fiori e poesie. La natura che si fonde con l’arte per lanciare un messaggio forte di risveglio e di rinascita collettiva per fare della coscienza sociale una coscienza ambientale. ‘La Terra dei Bruchi’ è la terra dei fuochi in Campania, una terra martoriata dall’inquinamento ma simbolo di una forte presa di coscienza e di rinascita. Proprio come la farfalla, depuratore ambientale che diventa spunto di riflessione per un messaggio sociale importante veicolato proprio attraverso l’arte.



Ed è stato bellissimo vedere durante la mattinata, scolaresche intere di bambini, 500 circa accompagnati dagli insegnanti delle scuole tra Campania e Lazio, rincorrere le farfalle appena nate od osservare incuriositi i grandi vasi di piante, rose rosse, fiori di lantana, con all’interno le crisalidi che si stavano schiudendo, o ancora cercare un po’ timidi di prenderne una in mano ed osservarla da vicino. Gli spazi storici del chiostro-giardino della Galleria d’Arte Modern come spaio artistico “contaminato”, anche dalla poesia, intensa e toccante di Rossana Coratella che ha fatto da guida all’evento interpretata da Giuliana De Sio e dalla giovanissima Francesca Rosa Grimaldi. E poi i tanti reading che hanno animato la giornata dove si sono alternate le attrici: Nina Maroccolo, Cinzia Carrea, Eleonora Salvadori e Gilberta Crispino.



Messaggio intenso, dunque, quello de ‘La terra dei bruchi’ accolto da attrici, modelle, giornaliste, blogger, fashion designer che hanno presenziato all’evento e che hanno portato la loro testimonianza ed il loro impegno quotidiano a difesa dell’ambiente, ringraziate con delle splendide rose stabilizzate. Tra le prime ad arrivare nel cortile la Top Model Andreaa Duma, la fashion designer Laura Pieralisi, la blogger e psicologa Emanuela Scanu, e il direttore di NanniMagazine.it Francesca Nanni. Nel pomeriggio ancora tante farfalle e poesia con l’arrivo delle istituzioni tra cui Enrica Onorati assessore all’ Ambiente della Regione Lazio,che hanno sostenuto la manifestazione, e alle 17.00 il cocktail e la cerimonia di consegna delle rose stabilizzate a personaggi molto amati dal pubblico come le attrici Karin Proia e Roberta Sanzò, il direttore di LF magazine Loredana Filoni, Gio di Giorgio direttore di Inciucio.it, le giornaliste Rossella Ronconi direttore di Tempo Libero e Silvana Paruolo di Appuntamenti Europei, Sylvia Irrazabal addetto culturale dell’Uruguay, la blogger Sara Lauricella, l’attrice ed opinionista Jolanda Curreri,  Elenia Scarsella ingegnere ambientale e blogger fondatrice di Blogandthecity, Elena Parmegiani Direttore eventi della Coffee House di Palazzo Colonna, Francesca Munzi fashion designer e blogger di Serendipityfashionart, Mirella Letizia Assessore all’ Ambiente di Casal Di Principe.