Cultura e Spettacoli » Spettacoli » Musica

'Le Notti del Cormorano': così Castiglioncello rende omaggio a Furio Scarpelli

La rassegna dedicata al cinema rende omaggio al padre della Commedia all'Italiana nel centenario della sua nascita. Ricco il cartellone nel quale spicca il concerto del Felix Piano Trio 'Age&Scarpelli Suite' sceneggiature in musica

» Musica Francesca Nanni - 21/07/2019

Musica, conversazioni, proiezioni di film, documentari ed una mostra. Il ritratto del padre della sceneggiatura e della Commedia all’Italiana, Furio Scarpelli, disegnato dalle arti che più amava. Sarà questo il sentito omaggio della rassegna cinematografica ‘Le Notti del Cormorano’, in corso fino al 25 Luglio a Castiglioncello, in provincia di Livorno, nel centenario della nascita di un grande maestro.

Ideate dal Comune di Rosignano Marittimo e dal Centro Studi Commedia all'Italiana, nel decennale della sua fondazione, ‘Le Notti del Cormorano’ vogliono ricordare le personalità del mondo del cinema legate alla storia di Castiglioncello ma soprattutto vuole avvicinare i più giovani alla figura e al mondo artistico dello sceneggiatore. Una manifestazione nata in modo spontaneo dal momento che proprio a Rosignano Marittimo, presso la Biblioteca ‘Le Creste’ di Rosignano Solvay è conservato l'Archivio Scarpelli, composto da sceneggiature, trattamenti e scritti originali, donati dalla famiglia al Centro Studi.



Un cartellone ricco e variegato dunque, all’interno del quale spicca il concerto del Felix Piano Trio ‘Age&Scarpelli sceneggiature in musica’, il 22 luglio alle 18.30 presso la Limonaia Caffè del Castello Pasquini e reduce dal grande successo dell’esecuzione in prima assoluta all’Auditorium Parco della Musica di Roma lo scorso 25 Aprile. Quattro Suite con le musiche dei film sceneggiati dai padri fondatori di questo genere cinematografico Agenore Incrocci e Furio Scarpelli (conosciuti come Age&Scarpelli) che ripercorrono uno spaccato di storia del cinema e della musica. Un concerto unico, nato da un'idea del violoncellista Matteo Scarpelli, figlio di Furio, e della pianista Catia Capua, in formazione inusuale, con le trascrizioni originali arrangiate da Fabrizio Siciliano in tinte di jazz, swing e bossa nova.


[Il Felix Piano Trio durante la prima del concerto 'Age&Scarpelli, Sceneggiature in musica' all'Auditorium Parco dellaMusica di Roma]

‘La grande guerra’, ‘Sedotta e abbandonata’, ‘C'eravamo tanto amati’, ‘Riusciranno i nostri eroi’, passando per ‘Signore e Signori’, ‘I soliti ignoti’, ‘La banda degli onesti’, ‘Il Postino’: sono solo alcuni dei film firmati in sceneggiatura da ‘Age&Scarpelli’, accompagnati da altrettanto celebri note di grandi compositori quali Nino Rota, Ennio Morricone, Armando Trovajoli, Alessandro Cicognini, il Premio Oscar Luis Bacalov. Pellicole e musiche che ripercorrono un notevole spaccato di storia del cinema, della musica e della Commedia all’Italiana un genere che, in questa occasione, viene esplorato nella sua unicità musicale e non, come spesso accade per le musiche da film, inserito in un contesto esecutivo più ampio.

E poi ancora due fuori programma delle ‘Notti del Cormorano’: il Premio Suso Cecchi D'Amico e la presentazione della seconda edizione del volume ‘Il sorpasso. La sceneggiatura di Scola e Maccari’, la proiezione del film disegnato ‘Torment’ e tanto altro ancora.

PER INFORMAZIONI
Centro Studi Commedia all'Italiana
via De Amicis 1 Castiglioncello - Rosignano Marittimo (Li)
U.O. Servizi Culturali 0586.724287 / 521 / 530
Tutte le proiezioni sono a ingresso libero fino a esaurimento posti. In caso di maltempo gli eventi si svolgeranno presso il Cinema Teatro Solvay.
I concerti-aperitivo sono a prenotazione obbligatoria: info c/o Limonaia Caffè 380.1717659