Cultura e Spettacoli » Arte » Mostre

Campagnano: l'Arte Magica di Antonio Senes inaugura il cartellone estivo

A Palazzo Venturi la mostra personale di pittura e scultura dell'artista sardo, insieme alla presentazione del libro ‘Dall'inferno al Paradiso’ della scrittrice Giusy Masi inaugureranno il cartellone estivo

» Mostre Francesca Nanni - 20/07/2019
Titolo: La scrittrice Giusy Masi e il pittore Antonio Senes

Una mostra personale di pittura e scultura dell'artista sardo Antonio Senes, la presentazione del libro ‘Dall'inferno al Paradiso’ della scrittrice Giusy Masi ed una sfilata di moda nell’antico centro storico. Inaugurazione all’insegna della creatività quella che dà inizio alle Notti Bianche a Campagnano Romano dal 20 Luglio al 3 Agosto ogni sabato a partire dalle 19 all’interno della rassegna Campagnano Estate 2019, organizzata dall'Assessorato alla Cultura e dalla Pro Loco di Campagnano.

Si inizia il 20 luglio con l’ ‘Arte Magica’ la mostra di Antonio Senes, dei suoi dipinti e delle sue sculture presso la Sala Conferenze di Palazzo Venturi. Un’esposizione a cura dell’Assessorato alla Cultura che sarà visitabile fino al 28 Luglio cui farà eco nella stessa serata la presentazione del libro ‘Dall'inferno al Paradiso’ della scrittrice Giusy Masi. Tanti gli ospiti che interverranno all’inaugurazione della mostra di Senes: madrina e presentatrice la modella Pamela Ferri neo miss di 'Un volto per Fiuggi', il Sindaco Fulvio Fiorelli, l’Assessore alla Cultura Giovanna Mariani, il Maestro Gianni Testa, il Critico d’Arte Francesco Rocco Arena, il critico d'arte e scrittrice Mara Ferloni, il Presidente del Centro Abarth Roma Antonio Buttarazzi, l’attore Marco Marzocca.

Poliedrico artista sardo, allievo del Maestro Gianni Testa, è una mostra che, nonostante lo spiccato utilizzo di forme geometriche, consegna allo spettatore un vissuto emotivamente potente che scaturisce dal profondo dell’anima, come sottolinea lo stesso Senes: «L’arte è il pensiero dell’artista riprodotto sopra la tela verso gli altri». In questo senso il ‘colore’ diventa ‘calore’, un mezzo espressivo mai fine se stesso ma sempre condiviso con chi ne filtra il messaggio. La serata sarà animata da una sfilata di moda in Corso Vittorio Emanuele, dal ballo a ritmo di salsa e bachata in Piazza Regina Elena ed lo spazio dedicato ai bambini con giocoleria equilibrista, clown e teatro dei burattini.

LINK
- Comune di Campagnano
- Proloco Campagnano