Inchiesta: Sticker art

Street art: VERSUS2009, l'arte contro l'arte

Un ciclo di mostre a due porta grandi nomi della scena street italiana e creativi di ogni genere a confrontarsi in una sfida che culminerà in due grandi eventi collettivi a giugno.

Correnti artistiche Francesco Amorosino 22/02/2009

Uno contro uno, in una battaglia senza esclusione di mezzi: quadri, poster, adesivi, vinili, mosaici, tutto è lecito per vincere la gara della creatività. VERSUS2009 è un grande progetto che sta coinvolgendo in tutta Italia i nomi più importanti della street art e dell'arte giovane con tantissime mostre il cui tema centrale è lo scontro e il confronto, per cercare una sintesi di linguaggi spesso distanti, eppure molto vicini.

A lanciare l'idea è stato ancora una volta il creativo romano Omino71, le cui doti organizzative e comunicative, oltre che artistiche, hanno permesso di portare allo scoperto chi di solito non si butta sotto i riflettori. Le mostre in programma hanno cominciato a moltiplicarsi, e ancora sono tantissime quelle che ogni giorno vengono organizzate. L'importante è attenersi al bando di concorso: gli artisti che vogliono partecipare a VERSUS2009 devono  organizzare e gestire in prima persona e in piena autonomia un'esposizione di proprie opere nella loro città sulla base di un “format” dato dagli ideatori dell'evento. 

La mostra si può tenere fino a maggio 2009 e deve durare tra i sette e i quindici giorni, poi i partecipanti saranno invitati a contribuire ai due grandi eventi finali a giugno: la collettiva VERSUS2009 alla galleria Mondopop e all’evento Stick my Versus al Circolo degli Artisti di Roma. Tutte le mostre devono essere gratuite e non coinvolgere sponsor o partner. Gli artisti sono liberi di organizzare la mostra come preferiscono, l'importante che il tema sia il confronto e che realizzino alla fine un'opera a quattro mani delle dimensioni di una locandina cinematografica in cui la loro creatività venga messa a confronto. 

Ad inaugurare il ciclo di mostre è stato proprio Omino71, che si è confrontato con Mr. Klevra, eclettico creativo romano. Il loro versus si è popolato di vinili, tavole da skateboard, mosaici fatti con cubi di Rubik, giocattoli, borse. Un vero delirio di immaginazione, dove idealmente hanno lottato Frankestain e l'uomo lupo, il tecnologico e l'organico, i materiali e i supporti, la cultura del passato e quella del futuro. Le sorprese, però, continueranno fino a giugno, quando, tra tante battaglie, verrà acclamato il vincitore assoluto. Di certo a trionfare sarà la fantasia.

LE PROSSIME MOSTRE CONFERMATE
- 7 marzo - Roma - Straight to Hell - MarcoAboutBevivino versus Maddogarfio
- 7 marzo - Modena - Teapot - Makkinoso versus Miss Mirma
- 20 aprile - Crispiano (Taranto) - Masseria Autogestita Valente - Leg versus Nocci
- 14 maggio - Milano - Dynamo - Chrysal versus Ezechiela
- 16 maggio - Roma - Urban Toyz - Marcules versus Etnik

MOSTRE CONCLUSE 
- 8 febbraio - Roma - Maud - Omino71 versus Mr.Klevra @ Maud Gallery 
- 8 febbraio - Cava de Tirreni (SA) - Glamset - Satoboy versus Biodpi  
- 12 febbraio - Milano - New Puzzle Point - Cruz versus Omer
- 15 febbraio - Roma - Maud - Sone versus "#" 

LINK
- VERSUS2009 su Flickr 
- VERSUS2009 su MySpace