Donne

Aborto: Ru486, da settembre via libera negli ospedali italiani

30/09/2009

Adottata da anni in quasi tutta Europa e negli Usa, arriva anche in Italia, fra roventi polemiche, la pillola che consente di bloccare lo sviluppo dell'embrione per vie meno invasive di quelle chirurgiche.

Aborto: un parere esperto sulla pillola Ru486

30/09/2009

Ecco in che cosa consiste questo farmaco, come agisce, chi può prenderla, i vantaggi e le controindicazioni, i rischi del fai-da-te.

Donne: una guida verso l'emancipazione

20/05/2009

Un numero verde, una banca dati sui servizi territoriali e studi per il rilevamento di statistiche. A Milano l'attenzione per l'universo femminile parte dall'Osservatorio Donna.

Aborto: RU486, le italiane la prendono in Svizzera

20/05/2009

Mentre nel nostro Paese resta aperto il dibattito sulla diffusione della pillola abortiva, le donne varcano i confini per avere libertà di scelta.

Collant: 50 anni di seduzione per donne in gamba

15/05/2009

Giuseppina Bonaparte le collezionava. Toulouse-Lautrec le dipingeva. Poi, per anni, sono scomparse lasciando le donne a gambe nude. Ma dopo anni di oblio, calze e collant tornano ad essere regine delle passerelle.

Aborto: i cambiamenti dopo la legge

30/04/2009

Flessione degli aborti, incremento delle obiezioni di coscienza tra i medici. Mentre oggi ad andare sotto i ferri sono soprattutto le straniere.

Aborto: quale emancipazione per la donna

30/04/2009

Controllo della propria vita, libertà di ridefinire il proprio ruolo in coppia e in famiglia. L'interruzione di gravidanza legale ha innescato una rivoluzione nell'esistenza delle donne. Non senza contraddizioni e capitoli irrisolti.

Aborto: "Modificare la legge, nel rispetto della vita"

30/04/2009

A trent'anni dall'emanazione della 194, i movimenti pro life, invocano un aggiornamento del testo, con modifiche ai punti che incentivano l'interruzione di gravidanza.

Violenza sulle donne: approvata la legge su stupro e stalking

23/04/2009

Pene più severe quelle previste dal decreto legge convertito in via definitiva al Senato: ergastolo per chi commette un omicidio a sfondo sessuale, stalking inserito nel codice penale. Previsti anche più sostegni alle vittime.

2 3 4 5 6