Scienze e Tecnologie » Natura e Ambiente » Cronaca Natura e Ambiente

Ministero Istruzione: al via il progetto 'La scuola adotta il bosco'

Un accordo tra il Corpo forestale dello Stato e il ministero dell'Istruzione, dell'università e della ricerca mira a sensibilizzare gli studenti sulle tematiche ambientali e in particolar modo sull'importanza delle foreste.

» Cronaca Natura e Ambiente Redazione - 25/01/2011
Fonte: Sistema Informativo della Montagna

Il rispetto per la natura può nascere anche sui banchi di scuola. È con questo intento che la Forestale e il MIUR hanno dato il via ad un progetto di educazione ambientale nelle scuole, per insegnare ai più piccoli l'amore e il rispetto per l'ambiente.

'La scuola adotta il bosco', questo il nome dato al progetto, "è un'iniziativa nazionale di educazione ambientale rivolta agli studenti della scuola primaria e secondaria - si legge in un comunicfato del Corpo Forestale - i quali, nel corso del 2011, anno Internazionale delle Foreste, vedrà il personale del Corpo forestale dello Stato collaborare con gli insegnanti aderenti al progetto per portare avanti attività di educazione ambientale e sensibilizzare i giovani sull'importanza dei boschi".

Scopo del progetto è la realizzazione di iniziative di cultura ambientale e naturalistica che contribuiscano alla conoscenza, alla difesa e al rispetto dell'ambiente soprattutto tra i giovani. 'La scuola adotta il bosco' si propone l'intento "di legare i ragazzi al proprio territorio attraverso la conoscenza degli alberi e delle molte funzioni a cui le foreste assolvono - si legge nel comunicato - e incentivare le attività a diretto contatto con la natura in alternativa a quelle tra le mura domestiche, dove sempre più spesso i giovani si chiudono nel poco stimolante mondo mediatico e virtuale". 

Gli studenti delle scuole interessate, dopo aver individuato sul proprio territorio il bosco da adottare, in collaborazione con alcuni poliziotti della Forestale, "ne studieranno la storia e le caratteristiche, ed impareranno ad averne cura segnalando al numero di emergenza ambientale 1515 ogni alterazione dell'ecosistema - spiega il Corpo -. Sarà una vera e propria esperienza di attività sul campo in cui tutti potranno utilizzare in situazioni reali le conoscenze e le capacità acquisite".  

Il protocollo d'intesa, della durata triennale, ha anche l'intento di invitare gli studenti a produrre degli elaborati artistici, letterari o di altra natura che rappresentino il bosco adottato, le sue funzioni e le minacce al suo equilibrio. Gli elaborati andranno inviati entro il 28 aprile 2011 al Corpo forestale dello Stato - Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Roma, Sede staccata di Castel Fusano - via Canale della Lingua 74, 00124 Castel Fusano (RM).

I lavori saranno esposti e i migliori verranno premiati partecipando ad un campo scuola presso il Centro di Educazione Ambientale del Corpo forestale dello Stato di Castel Fusano. Le scolaresche vincitrici partiranno per una 'settimana verde' e visiteranno una Riserva Naturale Statale. Le modalità di partecipazione al concorso e ulteriori informazioni sul sito del Sistema Informativo della Montagna del Corpo Forestale.