Cultura e Spettacoli » Spettacoli » Teatro

'Casanova a Londra': il primo "no" ad un grande seduttore diventa una commedia musicale

Ripescato dalle memorie del grande amatore veneziano, il testo di Melai e Martinelli offre allo spettatore una sfumatura inusuale di questo personaggio interpretato da Danilo Brugia affiancato sul palco da Michele Carfora

» Teatro Francesca Nanni - 11/05/2017
Titolo: Danilo Brugia nel ruolo di Giacomo Casanova

Fu un grande avventuriero, uno scrittore, un poeta e perfino un alchimista ma a tutt’oggi viene ricordato come colui che rese il proprio nome sinonimo di arte amatoria e seduzione. Eppure anche Giacomo Casanova, uno dei personaggi simbolo del Settecento Veneziano, ricevette un rifiuto.
L’episodio al 1763 quando il seduttore veneto arriva a Londra dove era approdato dopo un lungo girovagare in Europa. Il connazionale Vincenzo Martinelli lo introduce nell’alta società dove Casanova conosce e si innamora di Marianne Charpillon. Lusingata, la fanciulla cede apparentemente, alla sua corte e ai suoi desideri ma…‘No!‘ Disperato, il seduttore decide di uccidersi gettandosi nel Tamigi in preda ad una crisi psicologica ma è l‘amico Martinelli a salvarlo, convincendolo a sedurre Marianne con uno stratagemma.

Dall’11 al 14 maggio al Teatro Porta Portese di Roma la commedia 'Casanova a Londra' scritta a quattro mani da Grazia Melai e Stefano Martinelli con l’adattamento e la regia di Tonino Tosto e le musiche originali di Danilo Pace, mostra il lato debole di Giacomo Casanova: non solo è la prima volta che una donna gli si nega ma egli stesso inizia ad avvertire l'ombra nera della vecchiaia.



Protagonisti di questo spettacolo in anteprima nazionale, due performer molto noti al pubblico televisivo, cinematografico e del musical: Danilo Brugia (Giacomo Casanova) e Michele Carfora (Vincenzo Martinelli), con essi le due donne al centro della storia, Susy Sergiacomo (Carol) e Titti Cerrone (Marianne), Michele Montesano (figlio del noto attore Enrico Montesano) interpreta un menestrello che, come alter ego dello scrittore che narra la storia, è presente in tutte le situazioni della commedia; Gino Auriuso è il brillante conte che mantiene la giovane Marianne e ama solo la caccia alla volpe, Jessica Agnoli (Ketty), Flavia Di Domenico (Madame Giselle). Dopo il debutto al Teatro Porta Portese  'Casanova a Londra' sarà ripreso per la nuova stagione e rappresentato in diversi teatri italiani.



INFORMAZIONI
Dove:
Teatro Porta Portese
Quando: dall'11 al 14 maggio ore 21.00 | Domenica ore 18.30
Tel. 06.5812395 | 335.7255141
Biglietto: Intero € 13.00 | Ridotto € 10.00
Sito web: Teatro Porta Portese