Cronaca » Costume e Società » Costume

'Storie inaspettate': presentato a Roma il concorso letterario FITeL

Un'iniziativa gratuita della Federazione italiana Tempo Libero rivolta agli appassionati della prosa e del racconto breve per far emergere giovani potenziali scrittori. Il bando scade il 31 Gennaio 2019

» Costume Redazione - 09/11/2018

ROMA - La storia che non ti aspetti? Scrivila tu! Si chiama 'Storie inaspettate' ed è il concorso di narrativa lanciato dalla Federazione italiana Tempo Libero (FITeL) presentato il 7 novembre scorso a Roma presso la redazione di RomaOggi.eu. Rivolta a chiunque senta di avere la vena creativa della scrittura, l’iniziativa si propone di raccogliere e premiare la "passione letteraria" degli appassionati della prosa, e precisamente il racconto breve, così come dare gratuitamente spazio e visibilità soprattutto a giovani potenziali scrittori italiani.

Al concorso, giunto quest’anno alla sua quarta edizione, possono partecipare tutti, dai diciotto anni in su e senza distinzione di cittadinanza, inviando entro il 32 Gennaio 2019, un racconto con le caratteristiche e alle condizioni dal regolamento sul sito della FITeL Nazionale da sempre impegnata nel favorire le attività del tempo libero artistiche, culturali, sportive e del Turismo sociale, sostenibile e responsabile.



Per partecipare al Premio, il modello narrativo è quello del racconto (lunghezza massima 30 pagine) di ogni genere di prosa (amore, avventura, Fantasy, noir ecc...) da inviare all'indirizzo e-mail: premiodinarrativastorieinaspettate@fitel.it entro il 31 Gennaio 2019. Le opere dei partecipanti a "Storie Inaspettate" verranno selezionate a livello nazionale, dove è istituita una Giuria composta da esperti e personalità del mondo della cultura, dell'editoria e dell'informazione.

Saranno premiate due categorie: i ‘Giovani talenti’ (da diciotto a trentacinque anni) e i ‘Senior’ con tre premi assoluti per ciascuna categoria e una targa di partecipazione per il quarto e il quinto classificato. Un premio speciale di CGIL, CISL, UIL verrà assegnato ad un racconto sul tema specifico del “lavoro” mentre un ulteriore premio verrà attribuito ad un racconto inviato da un autore iscritto a un CRAL (Circolo ricreativo aziendale lavoratori) / Associazione affiliati alla FITeL. I vincitori del Premio riceveranno, dalla Fitel Nazionale, premi in denaro e il rimborso delle spese di trasporto per partecipare alla premiazione che avverrà entro la fine di marzo 2019.

INFORMAZIONI CONCORSO
'Storie Inaspettate' - IV Edizione
Invio del racconto: fino al 31 Gennaio 2019
Indirizzo: Via Salaria,80 – 00198 Roma
E-mail: premiodinarrativastorieinaspettate@fitel.it
Telefono: 06.85353869 – 06. 8411063 da lunedì a venerdì in orario 9.00-13.00 e dalle 14.30 – 17.00
Sito Web: www.fitel.it

COPIE: 1 copia a mezzo email in unico file, in word (no PDF) anonima e titolata, inserire in allegato anche la scheda di partecipazione, completa in ogni sua parte
Lunghezza: massima di 30 cartelle

OPERE AMMESSE: racconti brevi inediti in lingua italiana. Non sono ammessi testi che siano già stati pubblicati o premiati in altri concorsi.

LINK
- Informazioni Premio narrativo FITeL