Per negare il credito serve un accertamento

Mutui e Credito - 11/04/2012

Se la dichiarazione che riporta il credito di imposta è stata omessa, per disconoscere il medesimo credito nell'anno successivo è necessario un avviso di accertamento dell'agenzia delle Entrate, non essendo sufficiente l'avviso bonario. A confermare questo importante principio è la Corte di cassazione con l'ordinanza n. 5318 depositata il 3 aprile 2012 che affronta una problematica piuttosto diffusa. Una società aveva impugnato una cartella di pagamento conseguente ad un avviso bonario (in base all'articolo 36 bis del Dpr 600/73).