La Lega vista da una maestra elementare

Famiglia - 11/04/2012

Caro Beppe buongiorno, voglio esprimere umana comprensione per il famigerato rampollo di casa Bossi. Che poteva fare un ragazzo cresciuto con l'unico ideale del malsano egoismo e con la cultura del "difendi con i denti il tuo prezioso orticello"? Niente di diverso da quello che ha fatto. Nessuna sorpresa. Se si aggiunge "il santo subito" per l'altrettanto famigerato padre... Se io, maestra elementare, avessi detto a scuola solo alcune delle frasi o riflessioni(?) esternate dai vertici della Lega sarei sicuramente finita nei guai... ma tant'è, hanno voti e considerazione. Che rabbia, che vergogna, che amarezza. Povero Renzo. A lei cordialissimi saluti e buon lavoro.