19:08 Lavoro: Rete Imprese Italia scelte contrarie a crescita e occupazione

Occupazione - 05/04/2012

(ASCA) - Roma, 5 apr - ''Rete Imprese Italia esprime forte preoccupazione per il testo del provvedimento sulla riforma del lavoro che altera scelte di un compromesso equilibrato che si era raggiunto nei giorni scorsi a palazzo Chigi. Un compromesso sofferto a cui avevamo dato il nostro assenso basandoci sull'esposizione del provvedimento che ci aveva fatto il Governo''. Lo rileva, in una nota, la stessa associazione precisando che ''il testo che verra' portato alle Camere, pero', appare molto diverso, e presenta peggioramenti inattesi e pesanti per le imprese del commercio, terziario, dell'artigianato e del turismo, che prevedono aggravi di costi e rigidita' nella gestione delle flessibilita' in entrata. partire dal cosiddetto 'causalone' del contratto a termine, che scompare solo per il primo contratto, la cui durata massima e' stata limitata a sei mesi''. ..