Cronaca » Costume e Società » Costume

Fascino, garbo, eleganza: Alice Sabatini è Miss Lazio 2015

Incoronata il 29 agosto a Castel Gandolfo, la 18enne di Montalto di Castro (VT) completa la squadra regionale delle miss per le prefinali nazionali di Jesolo in vista della finalissima del 76esimo concorso di Miss Italia il 20 settembre

» Costume Francesca Nanni - 31/08/2015

La sua favola non l'ha vissuta tra le pagine di un libro bensì nella vita reale. I suo paese delle meraviglie una serata straordinaria ed un palcoscenico che le ha regalato un'emozione inseguita da tempo: Alice Sabatini, 18 anni di Montalto di Castro (VT), capelli corti castani, occhi marroni, 1.79 cm di fascino, garbo ed eleganza è la nuova Miss Lazio 2015. Con lei, incoronata il 29 agosto a Castel Gandolfo, si completa squadra laziale di 13 ragazze[1] pronta a raggiungere Jesolo per rappresentare la regione alle prefinali nazionali del 76° concorso nazionale Miss Italia la cui finalissima andrà in onda il prossimo onda il 20 settembre in prima serata su La7.

Alice, neo-diplomata in biotecnologia sanitaria e giocatrice di  basket in serie A2 con il Santa Marinella, ha potuto realizzare il suo sogno in una Piazza della Libertà gremita di persone raccolte intorno al palco, quasi ad abbracciare idealmente le 40 ragazze finaliste, in uno spettacolo condotto in modo impeccabile dalla modella Margherita Praticò e dal conduttore radiofonico di Radio Radio Stefano Raucci. Deus ex machina di questa manifestazione sullo sfondo del meraviglioso Palazzo Pontificio, la Delta Events, da anni impegnata nell'organizzazione esclusiva delle selezioni regionali per il Lazio, in collaborazione con il Comune di Castel Gandolfo.

Competizione certo, ma anche grande spettacolo con momenti di moda, musica e cabaret. E se con i costumi dai colori vivaci di Linea Sprint le 40 ragazze hanno mostrato il loro carattere spiritoso, è nelle due sfilate di abiti da sera e cerimonia ed abiti da sposa nelle creazioni della Maison Celli Alta Moda che le miss hanno sfoggiato la loro eleganza, impreziosite dai gioielli Miluna, dalle acconciature de La Compagnia della Bellezza e dai makeup di Romeur Academy. Direttamente dal programma Colorado di Italia1, una ventata di allegria e divertimento è arrivata con la performance del comico Alessandro Serra: un monologo esilarante per metà improvvisato con i tanti spunti offerti dalla piazza, dalle signore sui balconi intorno al palco ad ignari cittadini che hanno tentato in solitaria un applauso  fuori scena, fino a piccole battute con un membro della giuria. Con Serra tutto diventa risata, anche la moda dei selfie da lui trasformata in un gettonatissimo brano-tormentone.

Dopodiché la votazione. Duro il compito della giuria composta da personalità locali, personaggi del mondo del cinema e dello spettacolo e addetti ai lavori, tra i quali: Milvia Monachesi (sindaco di Castel Gandolfo), avv. Marta Toti (consigliere comunale e presidente dell'associazione La Pesca), Maria Celli (stilista),  Andrea Quattrini (press agent di attori e attrici), Francesca Brienza (conduttrice Roma TV e volto femminile Mediaset di 'Tiki Taka'), Annalisa Mandolini (testimonial pubblicitaria e Miss Lazio 1994), Alessandro Serra (cabarettista di Colorado, Italia1), Claudio Giorgi (produttore cine-tv, premiato sul palco con una targa da Mario Gori in quanto organizzatore di Miss Italia nel Lazio per oltre 20 anni), Stefano Stefanelli (art director), Jessica Pesa (modella e Miss Sportiva Lazio 2013), Mara Urbinati (agente Miluna), Pino Leone (fotografo di moda), Sara Cappa (fashion graphic), Francesca Nenni (fashion stylist), Lello Sebastiani (look maker), Tommaso Capezzone (personal trainer dei VIP). 

Insomma, una serata suggestiva e ricca emozioni palpabili nell'aria. Alla vigilia della partenza per un sogno, l'augurio più grande arriva nel momento della premiazione dalla conduttrice sportiva Francesca Brienza: "Trovare sì la propria strada nel mondo della moda e dello spettacolo, ma restare sempre se stesse. La bellezza - ha detto - è importante, ma lo è molto di più la propria testa!" Parole cui hanno fatto eco quelle di Annalisa Mandolini che ha aggiunto come sia bello inseguire i propri sogni sotto i riflettori, ma se possibile provare a costruire anche una vita, soprattutto lavorativa, al di fuori. Al termine di una lunga serata, molte ragazze sono tornate a casa, rimandando l'appuntamento con Miss Italia al prossimo anno. Per Alice, invece, il viaggio dentro la sua bellissima favola è appena iniziato!

NOTE
[1] La rosa delle 13 Miss a rappresentare il Lazio  Jesolo è così composta: Alice Sabatini (Miss Lazio), Claudia Guidi (Miss Roma), Enrica Sabatini (Miss Cinema Lazio), Amanda Munini (Miss Cinema Roma), Camilla Bucciolini (Miss Eleganza Lazio), Eleonora Mazzarini (Miss 365), Livia Pizzi (Miss Cotonella Lazio), Benedetta Compagnoni (Miss Miluna Lazio), Francesca Serra (Miss Rocchetta Bellezza Lazio), Benedetta Bardani (Miss Sport Lotto Lazio), Martina Nobile (Miss Kia Lazio), Ramona Pizzuti (Miss Compagnia della Bellezza), Beatrice Sacconi (Miss Equilibra Lazio).