Cronaca » Costume e Società » Costume

Da 'zoccolaggine' a 'rottamatore', sono una 'fraccata' le nuove parole nel 2014

1500 termini nella lingua italiana figli del loro tempo, di modi di dire derivati da mestieri, tecnologia o dal politichese. Lo Zingarelli accoglie così termini come 'inzitellito', 'rosicone', 'lifecasting', 'shortino', 'hashtag'

» Costume Redazione - 18/09/2013

Un 'adultescente' 'inzitellito' con contratto 'cocopro' ma che veste 'bling-bling', è affetto da 'ludopatia' e consuma 'shortini'. Se questo è l'identikit dell'italiano 2014, non stiamo messi benissimo. Ma stando a come ci esprimiamo questa è la situazione. E queste sono solo alcune delle nuove voci che il vocabolario della lingua italiana Lo Zingarelli ha accolto per l’anno 2014. Sono infatti circa 1500 le nuove parole entrate quest'anno volume, 144mila voci in tutto, 380mila significati, 1000 sfumature di significato, ma tutte figlie del loro tempo, dei modi di dire, dei nuovi mestieri, del mondo tecnologico o di provenienza politichese. Ecco allora che l''adultescente' una nuova scala in cui misurare le età dell'uomo individuata da nuovi studi biologici: si tratta di una persona tra i venti e i trent'anni le cui condizioni di vita (studio, lavoro, reddito, casa, ecc.) e la cui mentalità sono considerate simili a quelle di un adolescente. Soggetto molto diffuso in Italia. E si accompagna spesso al 'cocopro', più che un contratto da precario, un vero status sociale, insieme a una diffusa 'zoccolaggine', stando a quanto raccontano i media.

Ed è inutile fare il 'rosicone', lo Zingarelli 2014 non sbaglia. Meglio berci su una 'fraccata' di 'shortini'. Dopotutto la condizione economica italiana non aiuta. Far parte di un 'euroregione' non ci solleva da un 'sovraindebitamento' molto 'spaesante'. Non siamo immuni al 'nostalgismo' e abbiamo il vizio del gioco patologico, la 'ludopatia', mentre le questioni etiche le lasciamo all''eticista' (esperto di problemi etici, specie quelli attinenti alla professione medica - riguardo ad aborto, eutanasia, tecnologie riproduttive). Eppure il nostro Paese resiste e non si fa 'intimidire' (una volta la maestra ce lo avrebbe segnato con la matita rossa).

L'italiano è sempre più 'iperreattivo', 'iperrecettivo', si dedica al 'cineturismo' (settore del turismo diretto verso i luoghi dove sono state girate le riprese di un film) o all''archeoturismo', frequenta i 'finissage', tramite 'sbigliettamento' (emissione dei biglietti per uno spettacolo) col 'tagliacode'. L'italiano poi tende a vestirsi 'bling bling' (detto di capo di abbigliamento o di ornamento vistoso, ostentato) come i rapper afroamericani. E' sensibile alle novità tecnologiche come gli strumenti che consentono il 'self publishing', da promuovere magari con una 'videointervista', o il 'lifecasting' (attività di relazioni sociali attraverso Internet che include la ripresa mediante webcam della propria vita quotidiana).

L'italiano poi tende a vestirsi 'bling bling' (detto di capo di abbigliamento o di ornamento vistoso, ostentato) come i rapper afroamericani. E' sensibile alle novità tecnologiche come gli strumenti che consentono il 'self publishing', da promuovere magari con una 'videointervista', o il 'lifecasting' (attività di relazioni sociali attraverso Internet che include la ripresa mediante webcam della propria vita quotidiana). Da Twitter arriva l''hashtag' (parola o frase preceduta dal simbolo #, utilizzabile come chiave di ricerca in Twitter). Se è ancora poco diffuso 'enopirateria' (l'azione illecita commessa da un produttore vinicolo che dichiara senza averne titolo una denominazione tipica o un'origine geografica, fanno parte del nostro lessico quotidiano la 'geolocalizzazione' grazie all''infomobilità' (l'insieme delle tecnologie di telecomunicazione e informatiche impiegate in sistemi di ausilio allo spostamento di persone e merci).

Nel dizionario Zingarelli 2014 sono registrati i nuovi modi di dire: 'inzitellito', 'calpestabile', 'esodale' (relativo a un esodo), 'profilazione' (descrizione sintetica del profilo e delle caratteristiche di qualcuno), il burocratese 'pedaggiare' (sottoporre a un sistema di pedaggio), 'asteriscare'. Dalla politica è entrato nel linguaggio comune 'rottamatore', neologismo caro al sindaco di Firenze Matteo Renzi, con il significato di chi si propone di allontanare e sostituire un gruppo dirigente considerato antiquato. Il significato 'renziano' del neologismo va così ad aggiungersi a quello già presente da decenni, allorché 'rottamatore' è colui che 'si occupa della rottamazione specie di autoveicoli'.

La casa editrice Zanichelli presenta il vocabolario Zingarelli 2014 come uno strumento pratico per la didattica, grazie alle 3000 'Parole da salvare': come intrepido, ineffabile, sfarzo, cipiglio, sfavillare, ghermire il cui uso diviene meno frequente perché televisione e giornali troppo spesso privilegiano i loro sinonimi piu' comuni ma meno espressivi. Più di 1000 schede sono dedicate alle sfumature di significato che analizzano altrettanti gruppi di parole e ne consigliano l'uso in base al contesto. Il vocabolario è anche nelle versioni digitali: online, app, scaricabile su windows e mac, dvd-rom. I supporti, oltre al testo integrale del vocabolario, contengono strumenti didattici molto utili per imparare, conoscere sia a scuola che a casa: l'Enciclopedia Zanichelli aggiornata al 2014, lo storico dizionario Tommaseo-Bellini (8 volumi 1865-1879), l'Analizzatore morfologico che fornisce l'analisi grammaticale delle forme coniugate dei verbi e delle forme flesse di sostantivi, aggettivi e pronomi. Infine sul sito eliza.zanichelli.it/Zingarelli sono disponibili esercizi linguistici, anche multimediali, di vari livelli e suddivisi per difficoltà', per studiare la grammatica o lavorare sul lessico divertendosi.